La prima scena parlerà delle vittime del femminicidio, la seconda degli eroi che hanno sacrificato la vita per la ricerca della verità, come Falcone, Borsellino e tutti i ragazzi della scorta, Boris Giuliano, Ninni Cassarà, Beppe Montana, Dalla Chiesa, don Puglisi e tanti altri. Questo è il motivo principale che mi ha spinto a farlo.

vi-racconto-casabona-la-nazione

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.