Libro Guerriero 2019

Un nuovo e prestigioso riconoscimento entra nella mia bacheca: la katana del Libro Guerriero 2019. È stata assegnata a me, Gabriella Genisi e Alessia Gazzola ieri sera a Bologna, presso la libreria Ubik di via Irnerio. A consegnare il premio sono stati due cari amici e bravi scrittori: Marilù Oliva e Romano De Marco. Sono grato e onorato.

Presentazione a Lucca

Non presentavano a Lucca da 5 anni. Venni in questa città in occasione dell’uscita de “La pietà dell’acqua” e non fu una bella esperienza. Vuoi per il fatto che erano le mie prime uscite, che la location non era indicata, che l’organizzatore non si impegnò per niente, fatto è che c’era una sola persona ad attendermi. Feci quello che dovevo fare e mi riproposi di evitare la città per il futuro. Stasera tutto si è rimesso a posto. C’erano 50 persone alla presentazione ed è stata una serata molto interessante e coinvolgente. Stasera ho fatto pace con Lucca.

Incontro con gli studenti dell’Università Suor Orsola Benincasa di Napoli

Martedì scorso ho avuto il piacere di trascorrere due ore in compagnia del professor Isaia Sales e di 130 studenti dell’Università Suor Orsola Benincasa di Napoli. Partendo dalla storia raccontata nel mio secondo romanzo, “La pietà dell’acqua”, abbiamo parlato difficile rapporto tra il potere e la verità, di manipolazione dell’informazione e di fake news. E’ stata un’esperienza interessante e molto gratificante. Incontrare gli studenti è sempre un grande piacere.

IMG_2805Suor Orsola

Appuntamenti di fine agosto

Questo fine settimana ci si vede qui, per parlare del più, del meno e di Casabona:
Lido di Camaiore – venerdì 30 agosto, ore 21.30 – piazza principe Umberto, nell’ambito del festival “Giallo d’amare”
Sant’Elpidio a Mare – sabato 31 agosto, ore 18.30 – Foyer del Teatro Cicconi, corso Baccio 82, nell’ambito del Festival “Libri a 180°”
San Benedetto del Tronto – domenica 1 settembre, ore 21.30 – Palazzina Azzurra, Via Buozzi, 14, nell’ambito della 38° edizione di “Incontri con l’autore”

“Alla fine del viaggio” – parte la prima ristampa.

Apprendo ora che “Alla fine del viaggio”, dopo una tiratura iniziale di 13.200 copie, va in ristampa. In effetti qualche lettore mi aveva comunicato che in alcune librerie era esaurito. Non male direi. Se poi aggiungiamo tutte le recensioni a 5 stelle che stanno arrivando direi che va proprio bene. (Foto scattata alla Giunti al Punto di Pesaro e gentilmente inviatami da un affezionato lettore).

Vetrina Pesaro