Si riparte … buon viaggio a tutti voi

Ho fatto un lungo viaggio. Entusiasmante in alcune occasioni, irritante e doloroso in altre. Ho conosciuto tante persone e imparato da loro cose nuove. Ho capito che il tempo è un dono che non si può conservare. Perciò sono stato in luoghi che avevo solo immaginato e fatto cose a lungo desiderate. Ho soggiornato sempre nello stesso albergo. Per un anno intero. Oggi preparo i bagagli, domani lascio la camera: la numero 2017. Ho accumulato talmente tante cose durante il viaggio che non ci stanno tutte nelle valigie. Mi aspetta una nuova partenza. Voglio essere in grado di muovermi bene. Dovrò lasciare qualcosa prima di andar via. Il rancore che mi appesantisce il passo, l’orgoglio che non mi fa vedere alcune strade, le aspettative eccessive che mi fanno male come scarpe troppo strette, i sogni che altri mi hanno lasciato e che non mi piacciono più. Ci si vede gente, è ora di ripartire. Non perdiamoci di vista.

2bb0223

I rapporti amichevoli

“I rapporti amichevoli sono pericolosi. I rapporti amichevoli si prestano ad ambiguità, fraintendimenti, conflitti e terminano sempre in malo modo. I rapporti formali, dall’altro lato, sono limpidi come acqua di fonte. Hanno regole che sono scolpite nella pietra. Non c’è rischio di sbagliarsi e poi durano per sempre. Ora, lei deve sapere che non sono affatto un amante dei rapporti amichevoli. Sono invece un grande estimatore di quelli formali. Dove ci sono rapporti formali ci sono riti e dove ci sono riti regna l’ordine terreno”. (Papa Pio XIII – The Young Pope di Paolo Sorrentino)

download