La Nazione 26 giugno 2014

Le prime venti pagine del romanzo

La tranquilla provincia toscana di Valdenza è improvvisamente scossa dall’omicidio di una donna che viene ritrovata in casa, in una posizione innaturale e con una fascetta stringicavo attorno al collo. Si pensa subito… Continua a leggere

Perchè questo titolo?

Oggi è domenica. E’ il momento giusto per spiegare da dove trae spunto il titolo del libro. Anche se per comprenderne il senso nella storia narrata bisogna arrivare a leggere le ultime pagine… Continua a leggere

Pistoia – Presentazione rimanzo “Ogni giorno ha il suo male”

Montecatini Terme – Presentazione romanzo “Ogni giorno ha il suo male”

Tipologie del serial killer

Nel 1985 Holmes e De Burger pubblicarono uno studio sui serial killer definendo le seguenti categorie entro le quali si potevano raggruppare i casi esaminati: VISIONARI:  che sono quelli che agiscono per rispondere… Continua a leggere

Il DNA

Il DNA permette di sapere se una persona era presente o no sulla scena del crimine È l’impronta genetica che rende unico ciascuno di noi e la cui analisi facilita anche il lavoro… Continua a leggere

Deduzione, induzione, abduzione e intuito investigativo

Bisogna fare anche un piccolo accenno al tipo di processo mentale che utilizza l’investigatore nella sua ricerca della verità. Il ragionamento logico considerato più affidabile è quello deduttivo. Quello che parte da una… Continua a leggere

Summertime

….. Una sera Casabona era alla finestra del suo studio per godersi la vista della vallata illuminata dalla luna piena. Con lui c’era Snaus, accucciata vicino alla poltrona. Aveva appoggiato il muso sulle… Continua a leggere

Il movente

Il movente è la causa psichica della condotta umana e costituisce lo stimolo che ha indotto l’individuo ad agire. Quando si indaga su un crimine il movente è la risposta alla domanda: perché?… Continua a leggere