È nulla il morire. Spaventoso è non vivere.

La frase tatuata viene dai Miserabili di Victor Hugo. Il protagonista Jean Valjean sta per spegnersi nel suo letto e Cosette, la figlia adottiva, lo implora di resistere. Non vuole che muoia, ma egli la rassicura. «Ce n’est rien de mourir. C’est affreux de ne pas vivre».
È nulla il morire. Spaventoso è non vivere.
Grazie Anna.

Lobba