Riders on the Storm

“…. Lo fece entrare nell’ingresso e socchiuse la porta. Sopra un mobiletto, nell’angolo, c’era un piccolo televisore acceso su un canale che trasmetteva video musicali. Dalla cucina proveniva odore di fritto. Il brano dei Doors ora si sentiva più forte. Riders on the Storm:

There’s a killer on the road
his brain is squirmin’ like a toad
Take a long holiday
Let your children play
If you give this man a ride
Sweet memory will die
Killer on the road, yeah.
C’è un killer sulla strada
Il suo cervello si sta contorcendo come un rospo
Prenditi una lunga vacanza
Lascia giocare i tuoi bambini
Se dai un passaggio a quest’uomo
Il dolce ricordo morirà
Killer sulla strada, sì.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.